Museo Civico Piero della Francesca

Il Merletto di Sansepolcro
9 Aprile 2019
CasermArcheologica
9 Aprile 2019

Indirizzo: Via Niccolò Aggiunti, 65

Telefono: 0575 732218

Sito internet: www.museocivicosansepolcro.it

Email:  museocivico@comune.sansepolcro.ar.it

 

Il museo più importante di Sansepolcro è il Museo Civico, che occupa il Palazzo dei Conservatori, una struttura quadrangolare con torre adiacente, una delle tipologie architettoniche più antiche del centro storico di Sansepolcro. Il nucleo centrale del museo è rappresentato dall’insieme dei capolavori realizzati da Piero della Francesca e attraverso i quali la città venne resa celebre nel mondo. La sala principale è quella dedicata all’artista, in cui si trova il suo dipinto più importante, la Resurrezione, realizzato intorno al 1460. L’affresco è l’espressione umana e spirituale della rinascita di Cristo, con la figura del Salvatore che domina la scena, forte, solenne. Oggi la Resurrezione è il simbolo della città ed è ritornata visibile nel 2018 dopo tre anni di restauro, che hanno riportato alla luce gli originali colori. Nel museo sono presenti altre opere dello stesso artista:

– il Polittico della Misericordia, commissionata dalla locale Confraternita della Misericordia nel 1445, è composta da 23 tavole con al centro la figura della Madonna su fondo oro che accoglie i fedeli sotto il suo manto;

– il San Giuliano, frammento di affresco staccato, rinvenuto nel 1954 nell’abside della chiesa di Santa Chiara;

– il San Ludovico, frammento di affresco staccato, proveniente dall’antico Palazzo Pretorio.

Percorrendo le sale del museo incontriamo anche opere di altri artisti importanti, come Matteo di Giovanni, Andrea della Robbia, Jacopo Carrucci detto il Pontormo, Raffaellino del Colle, Santi di Tito, Giovanni de Vecchi, Leandro Bassano..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.